New York anni 20 | Un tuffo nella musica degli anni 20 nella Grande Mela

New York negli anni 20 fu una fucina di talenti ed occasioni eccezionali per la Storia del Jazz, in questo primo video della rubrica “Quante Storie nella Musica” raccontiamo le vicende che portarono a questa evoluzione per la Storia della Musica, attraverso le storie dei grandi musicisti che la resero possibile come Fletcher Henderson, Duke Ellington, Don Redman, Coleman Hawkins, Louis Armstrong, Mamie Smith, Bassie Smith, Original Dixieland Jazz Band, King Oliver e la sua Creole Jazz Band, i Missourians, Paradise Band, Charlie Johnson, Cab Calloway, Jabbo Smith, ecc e il peso che la città di New York e il quartiere di Harlem ebbero in questa storia. Le ricerche sulla Storia del Jazz e le traduzioni sono a cura di Alessandra Stornelli. La voce fuori campo in questo video è quella di Giuseppe Ippoliti, per interpretare una citazione di Gunther Schuller dal suo libro Il Jazz. Il periodo classico. Gli anni venti. Pubblicato per EDT nel 1996.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email