Alfredo Casella, non solo compositore ...ma molto di più!!

Dalla fine dell’800 la diffusione della musica classica aveva subìto un’inversione di rotta, da che si cercava nei teatri sempre la novità e mai qualcosa di già visto o già sentito, si cominciò a promuovere sempre di più opere famose o di autori ben noti, per garantire incassi e pubblico. Come succede anche anche oggi, per attrarre pubblico si puntava a proposte di più sicuro successo, a discapito di tutta quella ricerca e innovazione che invece portavano i nuovi lavori. Questo atteggiamento determinò una crisi per i nuovi compositori del tempo, che non avevano situazioni adeguate in cui presentare i loro lavori. A correre in soccorso di questi musicisti furono i festival di musica contemporanea

In questa puntata andremo a fondo sul lavoro di un compositore illuminato che risponde al nome di Alfredo Casella e ha dedicato la sua vita oltre che alla musica, proprio all’organizzazione di questi eventi e alla promozione di giovani musicisti.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email