Dal Vivo al Vanguard - La storia di Max Gordon e del jazz di New York

“Dal vivo al Vanguard” è il titolo del libro di Max Gordon che racconta la storia del suo locale. Un posto al Greenwich Village che ha segnato la storia del jazz sia nell’ambito dei live che nell’ambito delle incisioni, il titolo infatti è lo stesso che negli anni è stato utilizzato per numerosissimi dischi dal vivo. Quante Storie nella Musica consiglia questo libro a tutti gli amanti degli aneddoti e della verità. La New York raccontata da Gordon passa attraverso più di mezzo secolo di musica, teatro e cabaret, tra le jam session del lunedì e gli opening di un giovanissimo Woody Allen; la commozione di Charlie Mingus che attraversa l’oceano per ritirare un premio e Monk che si chiude in cucina per evitare il pubblico. Non vi svelerò altro per darvi l’opportunità di scoprire un po’ per volta questa storia affascinante.

testi di: Alessandra Stornelli

voce fuori campo: Giuseppe Ippoliti

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email